RONIN ON THE ROAD

CERCANDO LO YETI

Sport coinvolti: Escursionismo, Fuoristrada, Karate

  • Dettaglio progetto
  • Aggiornamenti9
  • Reward
  • Partner
  • Supporter16
  • Commenti0

2018 ITALIA GIAPPONE IN QUAD

Il progetto

Una sfida personale, un’avventura che unisce rigore e disciplina alla voglia di scoperta e cultura. Un viaggio che parte dall’Italia per arrivare al Giappone, passando per Paesi e culture profondamente diversi dal nostro, puntando alla meta: il Monte Fuji, “la porta verso un nuovo mondo”. Un viaggio intrapreso con la volontà della condivisione: permettere a chi vorrà di seguire tutti gli spostamenti attraverso i social ed un blog dedicato. Obiettivi del progetto: mettersi alla prova, riconoscendo le proprie capacità, ma anche i propri limiti; far conoscere e apprezzare luoghi anche a coloro che non li conoscono e che, forse, non avranno mai occasione di vederli; trasmettere l’amore per l’avventura, per la vita all’aperto, la natura e la cultura e essere di esempio per tanti giovani mostrando come lo sport, il desiderio di avventura e la scoperta di nuovi posti, possano essere valide alternative alla vita frenetica della nostra società e al vuoto interiore che spesso questa porta.

Il protagonista - Danilo (Ronin) Carnevali, anno 1964, maestro di Karate, cintura nera 4° dan, maestro di arti marziali, da sempre appassionato di quad, un mezzo massiccio, possente capace di affrontare anche le strade più impervie. “La mia idea di viaggio: entrare in armonia con il mondo, la natura e al tempo stesso la nostra anima. Ritengo che ogni luogo, ogni Paese, racchiuda un significato, una norma di vita, un’energia intrinseca. Ci sono quei luoghi con cui ci identifichiamo, perché affini a noi, al nostro essere, al nostro vissuto, alle idee che ci accompagnano fin da bambini.   Per me questo luogo è il Giappone: da sempre sono stato affascinato dalla sua storia, dalla sua filosofia di pensiero e di vita, da quelle figure quasi mistiche, ma in realtà talmente reali da resistere al fascino del tempo, i samurai.       

Alcune religioni locali dicono che il monte Fuji sia un gateway, una porta verso un nuovo mondo e una nuova dimensione. Perciò non posso arrivare a “mani vuote” sulla vetta dei sogni: troppo facile salire su un aereo e poter dire “sono andato lì”. Io ci voglio arrivare con le mie forze, con le mie energie, voglio sentirmi onorato di offrire al Fuji-san la mia fatica, la mia paura, la mia gioia, la mia determinazione e i miei sogni. Per questo il Giappone. Perché il viaggio non è la meta, ma la strada che ci indica la vita. E la mia non sarà mai in discesa e per fare questo bisogna essere un po’ RONIN (Samurai senza padrone)”.

La sfida 2018 – Monte Fuji (Giappone) - Quella di oggi è una sfida che Danilo affronta con una nuova maturità e con uno spirito diverso. Un viaggio dall’Italia al Giappone mettendo insieme la disciplina del karate con la passione per il quad per realizzare un sogno: arrivare lì, nella terra dei samurai, solcare la cima del monte Fuji, dimostrando che non è mai troppo tardi per realizzare i propri sogni e non si deve essere degli eroi per poterlo fare. Non è solo una sfida personale. Un viaggio di oltre 15.000 chilometri per cui serviranno impegno e determinazione. C’è il desiderio di condividere questo viaggio con coloro che vorranno seguirlo per conoscere e apprezzare luoghi e persone lontani. Una sfida costellata di cultura: di ogni Paese toccato, si visiterà una città Patrimonio Unesco. Una sfida personale, unita alla voglia di scoprire nuovi posti che verrà condivisa con tutti coloro che vorranno grazie ad un diario di bordo on-line.

“Il superamento dei propri limiti è insito nell’uomo sin dai tempi antichi, ma nessuno ha mai tentato un viaggio in quad per una percorrenza così imponente: dall’Italia al Giappone sono oltre 15.000 Km, attraverso territori impervi e condizioni climatiche non sempre favorevoli.
Questo viaggio sarà sicuramente una sfida, ma il principale avversario sarà una persona che conosco: sostanzialmente me stesso. Io, contro i miei limiti fisici e, soprattutto, mentali”.

 

durata
95gg
inizio 11.04.2018
fine 05.07.2018
richiesti
15.000

Step

Step #1

€ 3.000

Acquisto attrezzature e abbigliamento

Per affrontare il viaggio dall'Italia al Giappone sono tante le cose che servono sia a livello di attrezzatue che a livello di abbigliamento. Servono anche cibo per affrontare i percorsi lontani dalla civiltà e una buona attrezzattura per riprese fotografiche e video che consentiranno a tutti di seguire l'avventura, anche se a distanza.

Step #2

€ 4.000

Da Urbino a Ulan Bator

La prima tappa del viaggio prevede la partenza dal Porto di Ancona con il traghetto, destinazione Durazzo. A questo punto inizierà l'avventura per Danilo ed il suo team che raggiungeranno Ulana Batar.

Step #3

€ 4.000

Da Ulan Bator a Shangai

La seconda tappa del viaggio porterà il team di Ronan on The Road da Ulan Bator a Shanghai. 

Step #4

€ 4.000

Da Shanghai al Monte Fuji

La terza tappa del viaggio, con un trasferimento in nave ed un lungo percorso sul quad e sulla Jeep, porterà il team fino alla cima del Monte Fuji, meta del viaggio....

Aggiornamenti

29.06.2018

In Viaggio!

Vito ci descrive le sue prime impressioni di viaggio.
26.06.2018

Grazie a tutti gli Sponsor di Ronin On The Road!

Il Team Ronin On the Road ha lasciato questa mattina Durazzo, destinazione Monte Fuji!
Un grazie di cuore a tutti gli sponsor che hanno reso possibile questa prima fase del viaggio e che accompagneranno il team lungo il percorso di 15.000 km che porterà i nostr 3 ragazzi fino al Monte Fuji. Ma perché questa sfida possa essere vinta, abbiamo bisogno ancora di sostegno, del sostegno di tutti voi. Potete far parte di questa sfida ed essere accanto a Danilo, Désirée e Vito con la vostra donazione sulla piattaforma Sportsupporter. Grazie!
25.06.2018

Danilo, Désirée e Vito sono partiti!

Sabato hanno lasciato il porto di Ancona e ieri mattina sono arrivati a Durazzo.
Sta per iniziare la grande avventura di questi 3 ragazzi, temerari ed audaci viaggiatori. Vi racconteremo il loro viaggio giorno dopo giorno, li seguiremo in questa loro avventura e li sosterremo grazie a questa raccolta fondi che gli permetterà di affrontare il viaggio e le sue difficoltà. Grazie a tutti!
08.06.2018

Ronin On The Road a Milano

Incontro con la stampa presso la sede di Rossoevolution.

Il 6 giugno trasferta a Milano per il team Ronin On The Road, per Beatrice Giannotti dello Studio Synthesis e per Daniela Calisti, Event Planner & Fundraiser. Tutto è pronto per la partenza.

Continuate a sostenerci perché abbiamo ancora bisogno di voi!

03.06.2018

Sostenere il progetto è facilissimo!

Danilo ti spiega come fare.
31.05.2018

Prove di Viaggio

Ci avviciniamo alla partenza!
E' pronto l'abbigliamento fornito da Troops Racing Gear e Vito fa il modello!
30.05.2018

Troops Racing Gear - Sponsor Tecnico

L'abbigliamento giusto per affrontare questa sfida.
Grazie a questa azienda che ha fornito l'abbigliamento tecnico che indosseranno i ragazzi del team Ronin On The Road.
Si parte!
25.05.2018

Vuoi essere parte del team Ronin On The Road

Ecco i gadgets che potrai avere sostenendo il progetto con una donazione!
19.05.2018

Braccialetti Ronin On The Road

Per essere unici!
Ecco uno dei gadgets che potrai avere sostenendo il progetto Ronin On The Road con una donazione. Non perdere questa occasione!

Supporter

Cecca96 ha supportato questo progetto

PU

Giammichele Morgante ha supportato questo progetto

Dany ha supportato questo progetto

PU

LifeCode ha supportato questo progetto

RN

Adria Ferris ha supportato questo progetto

AN

071 Zerosetteuno ha supportato questo progetto

AN

Euroturbo ha supportato questo progetto

MC

Troops Legend ha supportato questo progetto

TO

Alessia ha supportato questo progetto

PU

ginamaccioni ha supportato questo progetto

RN

Bea ha supportato questo progetto

PU

Rosi Boccarossa ha supportato questo progetto

Stifly ha supportato questo progetto

PU

Dragonflywhite ha supportato questo progetto

MC

ronin ha supportato questo progetto

PU

dancal ha supportato questo progetto

AN

Commenti

Reward/ricompense

Per donazioni pari o superiori a 10

Ringraziamenti sul sito e sulla pagina facebook

Per donazioni pari o superiori a 25

Braccialetto Ronin On The Road

Per donazioni pari o superiori a 50

Maglietta Ronin On The Road

Per donazioni pari o superiori a 100

Zainetto Ronin On The Road

Per donazioni pari o superiori a 200

Maglietta, Zainetto e Braccialetto Ronin On The Road

Partner

Dona subito
 

Associazione

CERCANDO LO YETI

Cercando lo Yeti è un'Associazione senza scopo di lucro che vuole diffondere la pratica sportiva, agonistica ed amatoriale, dei quad, attraverso eventi, raduni, raid, competizioni e manifestazioni. Attualmente l'Associazione conta numerosi simpatizzanti, appassionati di questo "cavallo" meccanico che permette di visitare luoghi spesso difficilmente raggiungibili con altri mezzi.
continua a leggere...
VIA PABLO PICASSO 3
61033 FERMIGNANO PU T 0722327885
M info@danielacalisti.it
W www.roninontheroad.it

In evidenza

4.075,0015.000
somma raccolta: 27% del totale

16
sostenitori

0GG
alla scadenza
27%Progress27%

Reward

10
Ringraziamenti sul sito e sulla pagina facebook

25
Braccialetto Ronin On The Road

50
Maglietta Ronin On The Road

100
Zainetto Ronin On The Road

200
Maglietta, Zainetto e Braccialetto Ronin On The Road