FAQ / Domande frequenti

Cos’è SportSupporter?

SportSupporter, la prima piattaforma di crowdfunding sportivo in Italia, è nata per promuovere il benessere delle associazioni sportive, degli atleti e degli ideatori di prodotti innovativi per lo sport ponendosi come facilitatore per la raccolta fondi.

SportSupporter è infatti il punto di incontro tra le associazioni sportive, gli atleti o gli ideatori di prodotti innovativi per lo sport che hanno necessità di reperire fondi e coloro che desiderano contribuire alla realizzazione di un progetto tramite attività di solidarietà, donazioni e coinvolgimento della propria rete sociale.

Cosa ha SportSupporter in comune con i propri contatti? La passione per lo sport e la voglia di supportare storie di successo!!

Come funziona SportSupporter?

Un'associazione sportiva, un atleta o un ideatore di prodotti innovativi per lo sport - Progettista - registra un progetto su SportSupporter individuando i propri bisogni, monetizzandoli singolarmente e stabilendo una durata entro la quale deve essere raggiunto l'intero obiettivo.

Gli Utenti di SportSupporter hanno la possibilità di diventare Supporter sostenendo economicamente il progetto e ottenendo in cambio un reward, se previsto. Il Supporter avrà inoltre la possibilità di aiutare il Progettista condividendo il progetto con la propria rete.

Come funziona un progetto su SportSupporter?

SportSupporter è la prima piattaforma che opera con il sistema 'ALL OR SOME STEP' dove il progetto è suddiviso in step o obiettivi tangibili raggiungibili separatamente: solo le somme raccolte per gli obiettivi raggiunti verranno trasferite al Progettista. Le somme devolute dai Supporter verranno però prelevate al momento della richiesta di donazione e tenute in un conto bancario di transizione.

Non è possibile cancellare o modificare i progetti una volta pubblicati su SportSupporter né variarne la durata, salvo insindacabili valutazioni da parte del team di SportSupporter in relazione a eventi di carattere tecnico o di eccezionalità. L'entità delle somme richieste agli Utenti è frazionata in scaglioni a cui corrisponderà, per i Supporter, una serie di ricompense, se previste, stabilite dai Progettisti stessi. Alla scadenza del progetto il Progettista avrà la possibilità, in completa autonomia, di imputare le somme raccolte per il progetto sui vari step cercando di raggiungere il 100% di uno o più di essi. Nel caso in cui uno o più step riescano a essere soddisfatti per almeno il 70% ma non raggiungano comunque l'obiettivo del 100%, il Progettista potrà riaprire il progetto per un periodo concordato con il team di SportSupporter e cercare di raggiungere il 100% degli step mancanti.

Se comunque, anche dopo tale periodo, uno o più step non dovessero essere raggiunti, o nel caso in cui la somma totale raccolta superi il 100%, gli ultimi Supporter in termini di tempo che avranno supportato il progetto avranno 10 giorni di tempo, dalla data di scadenza del progetto, per scrivere a customerservice@sportsupporter.it e comunicare la propria decisione scegliendo tra le seguenti opzioni:

  1. devolvere le somme donate a un altro progetto di loro interesse
  2. decidere di non spostare le somme donate per contribuire alle spese del progettista
  3. richiedere indietro le somme devolute (al netto dei costi di transazione, se previsti dal gestore del servizio).

Scaduti i 10 giorni SportSupporter stabilirà, in completa autonomia, a quale progetto devolvere le somme non altrimenti destinate.

In caso invece di successo di uno o più step, entro 30 giorni dalla chiusura del progetto il Progettista riceverà da SportSupporter le somme raccolte al netto delle commissioni da corrispondere a SportSupporter stabilite in base al piano di adesione scelto dal Progettista.

Chi può creare progetti su SportSupporter?

SportSupporter è accessibile a tutte le associazioni sportive, agli atleti e agli ideatori di prodotti innovativi per lo sport presenti sul territorio italiano che necessitano di reperire fondi per l’ottimizzazione e l’espletamento delle proprie attività.

Chi può supportare progetti su SportSupporter?

Tutti possono supportare i progetti: singole persone, aziende, fondazioni, enti pubblici o chiunque si senta coinvolto e desideri supportare, attraverso donazioni, una o più iniziative presenti sulla piattaforma SportSupporter.

Per diventare Supporter è necessario però aver compiuto 18 anni.

Perché pubblicare un progetto su SportSupporter?

SportSupporter, la prima piattaforma di crowdfunding sportivo in Italia, è nata per promuovere il benessere delle associazioni sportive, degli atleti e degli ideatori di prodotti innovativi per lo sport ponendosi come facilitatore per la raccolta fondi. Questo ci permette di raggiungere e comunicare con i potenziali Supporter dei progetti che fanno parte del grande network costituito da appassionati di sport e orgogliosi di promuovere qualsiasi attività ad esso correlata.

Il Progettista, promotore del progetto, avrà la possibilità di decidere se gestire il progetto in totale autonomia o se chiedere supporto a SportSupporter che lo aiuterà nella pianificazione delle attività di comunicazione correlate al progetto e nella diffusione della campagna sui principali social network o attraverso altri strumenti di comunicazione.

Perché una persona dovrebbe supportare un progetto su SportSupporter?

Ci sono molte ragioni che spingono il pubblico a supportare uno o l'altro progetto. Un privato potrebbe supportare il tuo progetto perché è socio della tua associazione sportiva e con il raggiungimento del tuo obiettivo ottiene egli stesso dei benefici; oppure perchè nella sua zona non ci sono strutture idonee per poter svolgere il suo sport preferito o quello di un suo familiare e sei l'unico che potrebbe soddisfare questa sua necessità; è possibile anche che chi effettui la donazione lo faccia per ottenere i reward che ha messo in palio o perchè il tuo prodotto tecnologico è di aiuto per il suo sport oppure semplicemente perché il tuo progetto crea un coinvolgimento emozionale in grado di spingere il Supporter a donare. Siamo certi però che chiunque decida di supportare un progetto su SportSupporter creda fermamente che lo sport sia portatore di valori fondanti della società e di ogni individuo.

Esistono casi di successo di questo tipo di iniziative?

Il crowdfunding è una valida alternativa ai metodi tradizionali di raccolta fondi in quanto moderna e gestibile facilmente via web.

In Italia, sebbene l'attività sia ancora poco conosciuta, nel 2015 sono stati raccolti complessivamente 56,8 milioni di euro con un aumento dell’85% rispetto al precedente anno. I progetti pubblicati nel 2014 erano 12.809 e nel 2015 sono aumentati di ben il 67%. Purtroppo il tasso di successo resta comunque basso, circa 30%; questo dovuto soprattutto al fatto che alla base del progetto non sia stata fatto un buon piano di comunicazione.

Chi è responsabile delle promesse fatte in un progetto attivo su SportSupporter?

La responsabilità di tenere fede alle promesse fatte quando si promuove un progetto è del Progettista, promotore del progetto stesso. SportSupporter effettua dei controlli per assicurare la correttezza e la serietà dei progettisti che creano i progetti e verifica che tali progetti siano conformi alle linee guida aziendali. SportSupporter tuttavia non garantisce l'effettivo mantenimento delle promesse espresse dal Progettista.

SportSupporter è a favore della trasparenza, della chiarezza e si basa su un forte principio di credibilità sociale. I Progettisti sono invitati a presentarsi, fornire un link che rimandi al proprio sito web e, terminato il progetto, aggiornare quest'ultimo con evidenze e testimonianze della realizzazione degli obiettivi raggiunti; anche soci, amici e conoscenti, che probabilmente saranno i primi Supporter, contribuiscono a rafforzare la credibilità del Progettista. Inoltre internet è uno strumento davvero potente: cerca informazioni sull'associazione sportiva, sull'atleta o sull'ideatore di prodotti innovativi per lo sport prima di supportarlo per toglierti ogni dubbio.

Ti invitiamo a segnalarci qualsiasi comportamento scorretto scrivendo a customerservice@sportsupporter.it.

Quali tipi di responsabilità ha SportSupporter?

SportSupporter è solo un intermediario tra gli Utenti ed è responsabile solo del software del sito oltre che garantire la riservatezza dei dati e la trasparenza delle somme devolute.

Per maggiori informazioni vai nella pagina termini e condizioni del servizio.

Come e a chi segnalo abusi e/o contenuti poco chiari su SportSupporter?

Scrivi a customerservice@sportsupporter.it spiegando il problema. Saremo lieti di ascoltarti, chiarirti qualsiasi dubbio e trovare con te delle possibili soluzioni.

Come faccio a contattare il team di SportSupporter?

Scrivi a customerservice@sportsupporter.it, ti risponderemo il prima possibile!

SportSupporter effettua una selezione dei progetti da pubblicare? Quali sono i tempi per la pubblicazione?

Tutti i progetti inseriti sulla piattaforma devono attendere l'approvazione da parte del team di SportSupporter prima di essere pubblicati. Questo solo per verificare che le proposte ricevute rispettino le linee guida aziendali e siano complete in ogni loro punto.

I tempi di approvazione di un progetto dipendono dal rispetto delle linee guida, visibili nella schermata home (progetto di successo pdf ), e dalla durata dei servizi aggiuntivi scelti e coadiuvati da SportSupporter con il progettista.

Per aiutare i progettisti nella gestione della loro campagna di crowdfunding, oltre la commissione del 5% prestabilita per tutti i progetti, SportSupporter mette a disposizione una serie di servizi a pagamento sotto forma di consulenze (project management, fund raising, ufficio stampa, social media marketing), assistenza tutor per affiancare i progettisti prima del lancio del progetto e ricerca partner per rewards/scontistica.
 

Al momento della creazione del progetto, il Progettista potrà scegliere uno o più servizi aggiuntivi a cui aderire:

  1. Supporto pre-lancio
  2. Strategia di comunicazione
  3. Ricerca partner
  4. Social media manager (1 mese)
  5. Social media manager (3 mesi)
  6. Ricerca sponsor

Tali attività saranno soggette a commissioni differenti in base al grado di coinvolgimento di SportSupporter.

 

Per maggiori informazioni sui servizi offerti dal team di SportSupporter accedi alla pagina servizi o scrivi una email a customerservice@sportsupporter.it

 

Come iniziare a utilizzare SportSupporter?

Che tu sia un'associazione sportiva, un atleta, un ideatore di prodotti innovativi per lo sport o un sostenitore, per accedere all'area riservata di SportSupporter e iniziare il percorso sulla piattaforma, è necessario creare un profilo Utente: la registrazione è facile e richiede meno di 5 minuti. Registrati ora.

I progetti inseriti su SportSupporter hanno una scadenza? Perché?

Sì. Tutti i progetti su SportSupporter devono avere una scadenza per permettere a tutti i Supporter di avere ben chiaro il periodo in cui è possibile supportare il progetto. Inoltre SportSupporter si basa sul modello 'ALL OR SOME STEPS': se alla chiusura definitiva del progetto alcuni step non raggiungono il 100% dell’obiettivo, le donazioni potranno essere rimborsate ai Supporter al netto dei costi di transazione imposti dal gestore del servizio se richiesto.

Cosa succede alla scadenza di un progetto?

Alla scadenza del progetto il Progettista avrà la possibilità, in completa autonomia, di imputare le somme raccolte per il progetto sui vari step cercando di raggiungere il 100% di uno o più di essi. Nel caso in cui uno o più step riescano a essere soddisfatti per almeno il 70% ma non raggiungano comunque l'obiettivo del 100%, il Progettista potrà riaprire il progetto per un periodo concordato con il team di SportSupporter e cercare di raggiungere il 100% degli step mancanti.

Se comunque, anche dopo tale periodo, uno o più step non dovessero essere raggiunti, o nel caso in cui la somma totale raccolta superi il 100%, gli ultimi Supporter in termini di tempo che avranno supportato il progetto avranno 10 giorni di tempo, dalla scadenza del progetto, per scrivere a customerservice@sportsupporter.it e comunicare la propria decisione scegliendo tra le seguenti opzioni:

  1. devolvere le somme donate a un altro progetto di loro interesse
  2. decidere di non spostare le somme donate per contribuire alle spese del progettista
  3. richiedere indietro le somme devolute (al netto dei costi di transazione, se previsti dal gestore del servizio).

Scaduti i 10 giorni SportSupporter stabilirà, in completa autonomia, a quale progetto devolvere le somme non altrimenti destinate.

In caso invece di successo di uno o più step, entro 30 giorni dalla chiusura del progetto il Progettista riceverà da SportSupporter le somme raccolte al netto delle commissioni da corrispondere a SportSupporter stabilite in base al piano di adesione scelto dal Progettista.

Cosa succede se un progetto su SportSupporter raggiunge il traguardo prima della sua scadenza?

Ottimo! Significa che il progetto e il passaparola hanno funzionato a dovere. La raccolta fondi continuerà comunque fino alla scadenza e, se le somme in eccedenza verranno riconfermate dai Supporter, il Progettista potrà utilizzarle per coprire tutte le spese ordinarie correlate alla sua attività sportiva.

Cosa succede se un Supporter ha donato una somma che serve a soddisfare un progetto ma che ne supera il 100%?

Nel caso in cui uno più Supporter facciano una donazione superiore a quella necessaria per il raggiungimento del 100% del progetto, alla scadenza dello stesso gli ultimi Supporter in termini di tempo che avranno supportato il progetto, avranno 10 giorni di tempo, dalla scadenza del progetto, per scrivere a customerservice@sportsupporter.it e comunicare la propria decisione scegliendo tra le seguenti opzioni:

  1. devolvere le somme donate a un altro progetto di loro interesse
  2. decidere di non spostare le somme donate per contribuire alle spese del progettista
  3. richiedere indietro le somme devolute (al netto dei costi di transazione, se previsti dal gestore del servizio).

Scaduti i 10 giorni SportSupporter stabilirà, in completa autonomia, a quale progetto devolvere le somme non altrimenti destinate.

Conosco un’associazione sportiva/un atleta/un ideatore di prodotti innovativi per lo sport che avrebbe bisogno dell'aiuto di SportSupporter: posso segnalarvelo?

Certo! SportSupporter è entusiasta di poter entrare in contatto con loro!

Scrivi a sportsupporter@sportsupporter.it indicando il nome, una email o il numero di telefono della persona da contattare che ritieni abbia bisogno di noi, la contatteremo per capire come poterla aiutare!