News dallo SportTorna alle news

23 lug 2019

Incontro CIP-Regione Piemonte per la modifica della legge regionale sullo Sport

Positivo l’incontro, svoltosi a Torino, tra Luca Pancalli (numero uno del CIP) e il Presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, tenutosi nell’ambito dei festeggiamenti per il decennale dei Giochi Olimpici e Paralimpici Invernali di Torino 2006

Partendo dall’ottimo lavoro svolto dal CIP Piemonte sul territorio, il Governatore si è impegnato a modificare la Legge Regionale 93 sullo sport, equiparando, alla luce della recente Legge Madia sul riordino della Pubblica Amministrazione, il CIP al CONI, utilizzando, come strumento normativo, il collegato alla Legge di Bilancio Regionale.

“Ringrazio il Presidente Chiamparino per l’impegno che si è assunto – ha dichiarato Pancalli al termine dell’incontro – perché non si tratta di un mero passaggio formale, ma di un concreto riconoscimento dei valori di inclusione e integrazione insiti nel movimento paralimpico. Torino paralimpica ha impresso una svolta culturale per l’intero Paese e, a distanza di dieci anni, questo fuoco non si è ancora spento. Mi auguro che anche le altre regioni seguano l’esempio del Piemonte”. Felice Silvia Bruno, presidente regionale del CIP: “La Regione ci è sempre stata vicina con contributi diretti e bandi alle associazioni sportive paralimpiche. L’equiparazione sarà un nuovo segnale di attenzione per il nostro movimento”.

Fonte: www.sporteconomy.it