News dallo SportTorna alle news

21 apr 2019

Un giorno da campione

Gli otto campioni italiani under 14 di spada hanno vissuto "un giorno da campione" nel ritiro della nazionale azzurra

E' stato il Centro di Preparazione Olimpica CONI "Bruno Zauli" di Formia ad accogliere gli otto vincitori dei titoli tricolore under14 di spada che, questo venerdi 03 luglio, hanno vissuto "Un giorno da Campione".

Alessandro Palazzi, Cecilia Colombini, Emilia Rossatti, Federica Panfilio, Filippo Armaleo, Matteo Amodio Maisto, Simone Mencarelli e Carola Maccagno, grazie ai rispettivi successi ottenuti nelle prove di spada al Gran Premio Giovanissimi 2015 dello scorse mese di maggio a Riccione, sono stati i protagonisti di un'intera giornata nel ritiro pre-Mondiale della Nazionale azzurra di spada.

Con a fianco tutti gli azzurri e seguiti dal Commissario tecnico Sandro Cuomo e dall'intero staff della Nazionale, gli otto "campioni d'Italia" di spada under 14 hanno vissuto un'intera giornata, sin dalla fase d'attivazione muscolare al mattino, alla preparazione atletica, poi il pranzo ed infine anche degli assalti con i "campioni": da Rossella Fiamingo, a Paolo Pizzo, da Enrico Garozzo a Bianca Del Carretto e Mara Navarria.

L'iniziativa "Un giorno da Campione" è stata promossa dalla Federazione Italiana Scherma ed ha voluto premiare i vincitori dei titoli italiani conquistati al Gran Premio Giovanissimi "Renzo Nostini" - Trofeo "Kinder +Sport" 2015.

 

Fonte: www.federscherma.it/