News dallo SportTorna alle news

12 giu 2018

Il Gioco online in Italia: le Scommesse Sportive

Estensione dell’offerta, contrasto al gioco irregolare, tassazione basata sulla Spesa e regole che tutelano i giocatori hanno portato a un recupero del sommerso con conseguente aumento dei flussi di gioco nel circuito legale italiano

Dai risultati della Ricerca realizzata dall’Osservatorio Gioco Online, il 2017 è stato un anno di forte espansione del circuito legale di Gioco online in Italia. Le azioni di maggior attenzione alla Sostenibilità Sociale messe in campo dagli stakeholder del settore, unite alla progressiva digitalizzazione dei consumatori, hanno permesso al settore di registrare una crescita della Spesa pari al 34%, raggiungendo un valore di circa 1,38 miliardi di euro. A crescere sono state tutte le principali famiglie di gioco.

Anche nel 2017 le Scommesse Sportive sono il gioco più amato e con il maggior bacino di giocatori (circa 1,67 milioni di italiani, in crescita del 26% rispetto al 2016). Cresce anche la Spesa in Scommesse Sportive, che nel 2017 si è attestata intorno ai 556 milioni di euro, pari al 40% del mercato complessivo. Prosegue quindi il trend di positivo, con un tasso di crescita quasi raddoppiato rispetto all’anno precedente.

Lo sport che raccoglie più puntate rimane il calcio, seguito dal tennis e dal basket. Bene anche il canale mobile, in espansione per questa famiglia di gioco e da cui proviene il 39% della Spesa in Scommesse Sportive.

Per quanto riguarda il livello di spesa nel 2017 il settore grazie agli elementi che hanno allargato il comparto legale, ha totalizzato una spesa pari a 1,376 milioni con un + 34% sul 2016. Il 70% della spesa è realizzata dai primi 10 operatori ma il mercato è ugualmente molto concorrenziale e l’apertura a nuove concessioni favorirà questo processo. (Fonte: Osservatori.com)