News dalle AziendeTorna alla rassegna stampa

07 set 2018

FENCING MOB SORGENIA 2018: il più grande flash mob di scherma al mondo

Scherma&20 A.S.D. l’Associazione Italiana di riferimento per l’organizzazione di eventi legati al mondo della scherma e la Federazione Italiana Scherma, confermano per domenica 9 settembre il flash mob di scherma più grande al mondo. Il rinomato appuntamento si svolgerà, come sempre, in contemporanea in oltre 100 città, di 31 Paesi e nei 5 Continenti. Milano, per il quinto anno consecutivo, sarà parte attiva con il Fencing Mob Sorgenia previsto in Galleria Vittorio Emanuele II, alle ore 16:00. Main sponsor dell’iniziativa Sorgenia, la digital energy company che ha già affiancato Scherma&20 nell’organizzazione dei Campionati Italiani Assoluti, riportati a Milano dopo ben 41 anni e conclusisi il 10 giugno 2018.
 
“Dal Regno Unito all'India, dalla Nuova Zelanda alla Polonia, da El Salvador alla Giordania, dagli Stati Uniti alla Colombia – sottolinea Joëlle Piccinino, Presidente di Scherma&20 A.S.D -. Ogni angolo del Pianeta verrà piacevolmente "invaso" dalla passione per la scherma che sarà esplicitata in varie forme e che a Milano, è supportata dal nostro main sponsor Sorgenia, che ringraziamo, insieme ai partner CA Indosuez, Banca Leonardo e Celgene. Ci aspettiamo un grande successo, corredato da entusiasmo e passione di adulti e piccini che vorranno avvicinarsi, per la prima volta, a questa straordinaria disciplina.” 
 
L’appuntamento milanese è con gli atleti di tutte le maggiori Sale di scherma di Milano e hinterland che aderiscono alla manifestazione. Si tratta di un’iniziativa promozionale volta a portare la scherma fuori dai palazzetti, ove normalmente si svolgono le grandi competizioni, per farla conoscere al grande pubblico e coinvolgerlo.
 
“La scherma rappresenta un’indiscussa eccellenza del nostro Paese – evidenzia Maurizio Novellini, Presidente della Federazione Italiana Scherma Comitato Regionale Lombardia – ed è la disciplina che negli anni ha portato all’Italia il maggior numero di medaglie olimpiche. Siamo estremamente orgogliosi dei nostri campioni e come Federazione investiamo molto in queste iniziative di piazza, tra cui il Fencing Mob si conferma di particolare efficacia, per la sua semplicità, spettacolarità e facilità di comunicazione”.
 
“Dopo essere stati presenti ai Campionati Italiani Assoluti di Scherma Olimpica e Paralimpica dello scorso giugno, non potevamo mancare a questa grande festa che celebra l’entusiasmo con cui si pratica questo sport a tutte le età e a tutti i livelli. In Sorgenia crediamo tantissimo nel valore della passione e nella voglia di andare oltre ai propri limiti che sono, a nostro avviso, i fattori chiave per il successo di qualsiasi attività si decida di intraprendere, nello sport, come nel lavoro o nella vita - conclude Simone Lo Nostro, Direttore Mercato & ICT di Sorgenia.
 
Maschere, spade, fioretti, sciabole e divise usciranno dalle sale-scherma ed arriveranno nel salotto di Milano, in Galleria, per mostrare l’arte della scherma. Tutto questo verrà fotografato e filmato, con la documentazione che poi sarà postata dai singoli organizzatori su Facebook, Twitter e Instagram, indicando il nome della città e usando l’hastag #fencingmob. La Federazione Italiana Scherma raccoglierà tutte le foto, man mano che saranno postate, in un unico grande album fotografico, aggiornato in tempo reale e pubblicato sui social media di Federscherma (Facebook, Twitter e Instagram). 
 
E quest’anno Milano ha una grande sorpresa in serbo per il pubblico presente. Per la prima volta, infatti, parteciperanno al fencingmob anche gli atleti paralimpici, a dimostrazione del fatto che non esistono barriere in questo sport: piccoli, adolescenti, adulti, ipovedenti, atleti normodotati e paralimpici, uniti nella passione e nell’energia che la scherma sa offrire.
 
L’appuntamento è per tutti il 9 settembre alle ore 16:00 all’ingresso della Galleria di Piazza Duomo. I Maestri di scherma presenti guideranno poi il corteo nella Galleria stessa.